Quando dovresti lasciar perdere il Forex

Non è un argomento piacevole, ma emerge spesso tra i trader Forex la domanda “quando è ora di smettere”? Il fatto è che il mercato valutario è un campo in cui molte persone provano, ma pochi riescono effettivamente ad avere successo. Il tasso di insuccesso tra i trader Forex è stimato attorno al 95 percento (forse anche superiore a questa percentuale). Considerando ciò, le probabilità sono tutte contro di te. Il mercato dei cambi è un posto difficile da capire, e non solo, ma il trading può avere un effetto addicting su molte persone. C’è un forte elemento di casualità, che è sempre presente quando scambi le valute, e quindi per molte persone che hanno perso molto, diventa una scommessa per cercare di tornare in cima. Molte persone fanno trading per anni e anni senza diventare redditizi. Quando hai intenzione di andare avanti con la tua vita?

Questa è in realtà una domanda bidimensionale, che non tiene conto di molti fattori che giocano a tuo favore: il più grande, è la possibilità di provare Metatrader 5 demo senza investire un centesimo del tuo denaro. Quando è ora di smettere di fare trading dal vivo? Se non sei costantemente redditizio e le tue vittorie e sconfitte sono entrambe frutto del caso, o il tuo sistema non funziona, è decisamente ora di smettere di fare trading con denaro reale, ma non è necessariamente il momento di abbandonare del tutto il FX. Se il trading sta prendendo il sopravvento sulla tua intera vita, è il momento di prendersi una pausa dal trading live – e forse anche una pausa dai test dimostrativi, almeno fino a quando non ti rimetterai in ordine. Questo è vero anche se sei redditizio.

È importante rendersi conto che anche le persone che sono brave nel Forex e che riescono a ottenere risultati concreti, di solito impiegano anni per arrivare a quel punto. Questi anni sono generalmente pieni di insidie e fallimenti sulla strada del successo. Quindi, se hai lottato, potrebbe significare che il Forex non fa per te, ma potrebbe benissimo significare il contrario. Potresti essere in difficoltà lungo la strada verso il successo e la redditività. Non dovresti investire denaro reale se non stai agendo bene o decidendo sensatamente, o almeno non quando puoi scambiare con denaro virtuale per tutto il tempo che desideri o hai bisogno (giusto il tempo di imparare: puoi pazientare?). Togli la pressione dalle tue finanze, impara la responsabilità e la pazienza, e dimostra il commercio fino a quando non sei redditizio se pensi ancora che FX sia per te. A lungo andare pagherà enormemente. In altre parole, non tagliarti fuori dalla corsa troppo presto – prova a capire se il trading non fa per te o se stai attraversando un periodo difficile prima di arrenderti.

Qualunque cosa, anche il trading valutario redditizio, può creare dipendenza (la maggior parte delle persone ha incontrato almeno un maniaco del lavoro nelle loro vite). È importante che tu abbia soldi veri sulla linea o no, e indipendentemente dal fatto che tu stia vincendo o perdendo, impari a mantenere un giusto equilibrio tra il trading e altre attività nella tua vita. Conduci una vita piena e ricca e avrai molte più probabilità di coltivare l’atteggiamento giusto per il successo nel mercato e negli altri tuoi obiettivi.

Se vuoi essere redditizio nel Forex, devi in primis sapere come fare trading o tutti i tuoi investimenti saranno basati sul nulla. Sapere quando negoziare è anche una condizione molto importante per avere successo nel Forex. Il mercato si comporta in modo diverso a seconda dell’ora del giorno e a seconda del giorno della settimana. È un fatto ben noto per tutti i trader di Forex esperti che il trading è più facile quando il mercato è occupato e si muove in onde grandi e prevedibili. Al contrario, quando il trading è lento e la liquidità diminuisce, il mercato stesso diventa imprevedibile ed è facile perdere denaro. Se vuoi fare trading quando il mercato è più attivo, impara le sue regole.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*